Indagine del Parlamento Europeo sui lobbisti del packaging

Il dipartimento di sicurezza del Parlamento europeo ha avviato un’indagine sul comportamento di alcuni lobbisti riguardo alle nuove norme europee sugli imballaggi sostenibili, secondo quanto riportato da fonti interne all’istituzione. L’eurodeputata Maria Angela Danzì ha sollecitato la Presidente del Parlamento, Roberta Metsola, affinché avviasse un’indagine interna per chiarire eventuali violazioni da parte dei rappresentanti di […]

Controversia ambientale nell’UE: Italia isolata sulla questiona imballaggi

Il 18 dicembre, i Ministri dell’Ambiente dell’Unione Europea hanno raggiunto un accordo su un nuovo regolamento sugli imballaggi e i rifiuti di imballaggio. Mentre la maggior parte degli Stati membri ha resistito agli sforzi per indebolire le misure ambientali, l’Italia è stata l’unico paese a votare contro l’accordo, ignorando, secondo l’Ufficio europeo per l’ambiente (EEB), […]

Riforma del settore rifiuti: 4 nuove delibere di ARERA

Arera ha recentemente pubblicato quattro delibere che riformano il settore rifiuti dando seguito alla recente sentenza n. 7196 del 24 luglio 2023 del CdS ed alle previsioni normative per il riordino dei servizi pubblici locali, per la tutela della concorrenza, per le operazioni “Salva mare” e per favorire l’economia circolare, tenendo conto del principio comunitario […]

Il TAR Sicilia conferma l’obbligo del posizionamento dei bidoni per la RD all’interno degli spazi condominiali

Secondo la recente sentenza del TAR Sicilia n. 1925 dello scorso 21 giugno 2023[1] risulta assolutamente legittima un’ordinanza comunale che imponga di utilizzare gli spazi comuni condominiali per il posizionamento dei bidoni carrellati destinati al conferimento delle principali tipologie di rifiuti. Non si configura infatti nessun pericolo di carattere igienico-sanitario per i residenti del condominio e gli […]

Nuova legge sulle batterie per l’UE

Sono passati solo pochi giorni dall’entrata in vigore della fresca normativa dell’Unione Europea riguardante le batterie, la quale mira a conferire loro maggiori attributi di sostenibilità, circolarità e sicurezza, voluta per assicurare il corretto trattamento, il riutilizzo ottimale e il processo di riciclaggio delle medesime. È notorio che le pile siano oggetti a elevato grado di […]

Piattaforma unica trasparenza: l’ANAC attiva l’applicazione per i SPL

L’Autorità Nazionale Anticorruzione ha attivato l’applicazione web con il primo nucleo della Piattaforma unica della Trasparenza. Tutto pronto per la trasmissione digitale ad ANAC degli atti e del contratto di servizio necessari per dimostrare la trasparenza nei servizi pubblici locali, così come prevede l’art. 31 del D.Lgs. n. 201/2022. Piattaforma unica trasparenza Con il Comunicato 27 […]

Proposta dalla Repubblica Ceca: IVA ridotta per prodotti con materie riciclate

Il 20 giugno 2023, in occasione del Consiglio ambiente, la Repubblica Ceca ha suggerito la possibilità di estendere il regime di IVA agevolata anche a tutti quei prodotti che contengono materie riciclate al loro interno. Secondo la visione del governo ceco, questa aliquota potrebbe essere fissata al 12%, molto al di sotto dell’attuale 21,3% che si riscontra mediamente in […]

Una nuova agenzia regionale per i rifiuti in Liguria

Approvato dal consiglio regionale della Liguria con un ampio sostegno di voti favorevoli, è stato dato il via libera al disegno di legge che darà vita all’Agenzia regionale ligure per i rifiuti (Arlir). Questo importante passo avviene dopo che il documento era stato precedentemente approvato dalla Giunta nel mese di aprile. A partire dal primo luglio, […]

Nuove Eco-etichette dal 2023

Dal 1° gennaio 2023 è entrato in vigore l’obbligo di etichettare in maniera ecologica e sostenibile tutti gli imballaggi che verranno commercializzati. Da pochi giorni è infatti vietato l’uso delle “vecchie” etichette su prodotti ancora da immettere nei mercati. Tutti gli imballaggi che erano già presenti in commercio o con già un’etichetta ecologica entro l’inizio […]

Nuovo Codice degli Appalti crea malcontento e dubbi

Venerdì 16 dicembre 2022 è stata approvata in esame preliminare la riforma del Codice degli Appalti che entrerà quasi sicuramente in vigore dal 1° aprile 2023. In così poco tempo quest’attesissima riforma è riuscita a far parlare tantissimo di sé e non in modo troppo positivo, anzi. Dall’esultanza del Premier Giorgia Meloni e del ministro […]

Iscriviti alla Newsletter di ESPER!

Unisciti alle persone che, come te, sono interessate a fare la differenza per l’ambiente.

Per iscriverti ti basta compilare e inviare il form qui sotto: