Articoli

RASSEGNA STAMPA – Cerveteri, il comune multa la società di recupero rifiuti per inadempienze

Qualcosa non torna nei servizi svolti dall’azienda ed il comune decide di decurtare 1.500 € dalla mensilità di luglio.

E’ quanto stabilito dall’ente a seguito della presentazione della fattura per la raccolta dei rifiuti. La società non si è avvalsa dei tre giorni per controdedurre le osservazioni mosse.

La contestazione è arrivata dall’Ing. Salvatore Genova, direttore tecnico di ESPER, che ha il compito di stabilire se le prestazioni svolte sono conformi al capitolato.

Non è la prima volta che il comune di Cerveteri applica delle penali sull’appalto. In passato si è verificata nuovamente questa situazione con la decurtazione di cifre anche consistenti.

Un atteggiamento quello del comune che sembra voler mettere pressione all’ATI Camassa – Azienda Servizi Vari, non sempre ritenuta dai cittadini impeccabile nello svolgimento dei servizi.

Fonte: Terzo Binario

RASSEGNA STAMPA – Rifiuti Torna in campo la ESPER a Ragusa

Con determina dirigenziale n. 127 del 28 agosto scorso del Settore Appalti e Contr4atti è stato approvato l’esito delle operazioni di gara relative alla procedura aperta per il conferimento dell’incarico di Direttore dell’Esecuzione del Contratto per il servizio integrato di raccolta dei rifiuti urbani, per la durata di 72 mesi.

Aggiudicataria della procedurta di gara del suddetto servizio è stata la ditta ESPER srl di Torino per il prezzo di 237.600 oltre IVA al netto del ribasso offerto dell’1% sull’importo a base d’asta di € 240.000 oltre IVA.

Fonte: RagusaOggi