Orlando

Il Ministro Orlando rilancia le richieste dell’Associazione Comuni Virtuosi: aumentare i contributi economici ai Comuni

I consorzi della filiera della raccolta e del riciclo dei rifiuti ”devono aumentare il supporto, anche economico, ai Comuni, che sono in una fase emergenziale, perché bisogna preservare il lavoro e i risultati raggiunti”. E’ l’appello rivolto dal ministro dell’Ambiente, Andrea Orlando, intervenuto alla presentazione del rapporto Comieco sulla raccolta differenziata di carta e cartone che – ha osservato il ministro – descrive ”un caso di successo”.

Dal riciclaggio di carta e cartone, ha proseguito Orlando, sono stati ottenuti benefici economici per oltre 4 miliardi di euro dal 1999 al 2012 oltre a benefici ambientali molteplici, perche’ con il riciclo c’e’ bisogno di meno materie prime, ci sono meno emissioni e meno discariche. Il sostegno ai Comuni e’ ”un elemento di solidarieta’ e opportunita’ di trasformazione del sistema, che ha bisogno di ossigeno perché rischia di soffocare”. Per Orlando, comunque, ”il problema é come vengono dati i contributi, perché hanno una valenza strategica. E’ necessario darli a valle e non a monte di un percorso organizzativo”.